Articoli in questa sezione

Vedi altro

Tipi Operazioni - Parcellazione

La tabella contiene i tipi di prestazione da utilizzare per la compilazione delle Fatture/Parcelle.

  • Codice: è il codice che viene attribuito alla prestazione da fattura e dopo aver cliccato su "Nuovo" la numerazione progressiva viene proposta automaticamente.
  • Descrizione: attribuire una descrizione alla prestazione (max. 50 caratteri).
  • Descrizione aggiuntiva: è un box dove è possibile indicare una descrizione aggiuntiva. E’ possibile immettere un testo che verrà stampato nella parcella/fattura in modo "giustificato", quindi l’utente non deve preoccuparsi di andare "a capo riga"; se si vuole gestire comunque un "a capo riga" digitare CTRL + INVIO.
  • Scorporo automatico: spuntare la casella se si vuole ottenere automaticamente lo scorporo dell’IVA dal prezzo.
  • Tipo prestazione: 

  • Tipo Cessione: 

  • Cassa previdenza / Inps / Enasarco: indicare la % di Cassa Previdenza (per Prestazioni Professionali),  la % INPS (per Compensi Amministratori) e la % INPS (per Compensi Amministratori).
  • Codice Rit. Acc.: indicare il codice Ritenuta Acconto (se soggetto).
  • Tipo importo: Indicare il tipo di prestazione 

  • Gruppo contropartita: indicare il gruppo contropartita inserita nelle Costanti di Parcellazione che serve per la registrazione automatica di prima nota
  • Codice IVA: indicare il codice iva della prestazione

 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0