Articoli in questa sezione

Vedi altro

Precompilata AdE - Fase 2 Generazione e upload del file di richiesta

Guida passo per passo

In questa Guida verranno illustrati i seguenti argomenti:
1. Generazione file di richiesta
2. Upload del file Precompilata all'interno del Manager.

1. Generazione file di richiesta

Dopo aver archiviato la delega firmata nel registro cronologico, si può procedere con la creazione del file di richiesta da inviare all'Ade.

Accedere alla tab "File di richiesta":
mceclip0.png

e compilare i seguenti campi:

- Anno richiesta precompilata: viene proposto di default l'anno 2022

- Mostra anagrafiche già presenti in richieste precedenti: di default viene proposto a No, ossia vengono proposte tutte le anagrafiche che hanno la delega stampata e annotata nel registro cronologico per la prima volta (per le quali non è stata effettuata ancora nessuna richiesta).

- Intermediario Richiedente* e Sede: selezionare l'anagrafica dell'intermediario e la relativa Sede. Si ricorda che anche in questa fase vengono proposte soltanto le anagrafiche degli intermediari per cui è stato compilato il campo “Tipo soggetto precompilato 730” all'interno dell'anagrafica intermediario.

- email/PEC: di default viene proposta la pec (presente all'interno dell'anagrafica dell'intermediario), in alternativa è possibile selezionarla dal menù a tendina.

- attivare il booleano in corrispondenza della voce: "Assunzione di responsabilità ad osservare le misure di sicurezza ed i vincoli di riservatezza previsti dagli articoli 33 e seguenti dell'allegato B del decreto legislativo n.196 del 2003". Campo obbligatorio ai fini della trasmissione del telematico.

- selezionare le anagrafiche interessate e premere il pulsante “Successivo”, posto il alto a destra.


Si verrà ricondotti in questo modo alla tab "Stato richieste" in cui viene mostrato l'elenco delle richieste effettuate.:
mceclip1.png

Cliccando sull'icona "Dettaglio" (lente d'ingrandimento), in corrispondenza di ciascun rigo di richiesta, vengono mostrate alcune informazioni utili ai fini della generazione del file, quali i nominativi presenti all'interno della richiesta selezionata, il relativo codice fiscale, "Reddito complessivo Dic", "Rigo differenza Dic" e "Assenza dichiarazione" (questi dati vengono recuperati dal modello Redditi PF2021 presente in WoW).
E' inoltre possibile aggiungere manualmente "Reddito complessivo", "Rigo differenza" e "Assenza dichiarazione" per le nuove anagrafiche per le quali non è stata gestita la relativa dichiarazione PF2021 con WoW.
mceclip0.png
Premendo il tasto "Stampa" viene fornito un report con il riepilogo dei dati relativi alla richiesta selezionata:
mceclip0.png

Successivamente, premere il tasto "Genera file". In questo modo viene creato il file di richiesta da inviare all'AdE.
mceclip0.png

Il file di risposta contenente i dati relativi alla Precompilata viene fornito dall'Agenzia delle Entrate entro 5 giorni lavorativi e rimane a disposizione nell'area riservata dell'intermediario per 10 giorni.

 

2. Upload del file Precompilata all'interno del manager*

Dalla tab "Stato richieste" cliccare sull'icona "Upload file AdE" per importare il file contenente i dati relativi alla Precompilata fornito dall'Agenzia delle Entrate.
mceclip1.png

 

Si ricorda che in caso di richiesta per singolo contribuente, l'Ade fornisce un file di risposta con estensione ".xml" pronto per essere importato in Wow Suite.
In caso invece di richiesta massiva (per più contribuenti), l'Ade fornisce un file di risposta con estensione ".rcc". Questo file va trasformato, tramite il Desktop Telematico, in un file con estensione ".rel", da importare poi in Wow Suite.

Una volta effettuato l’upload del file, si aprirà il prospetto di riepilogo dove per ogni anagrafica viene mostrato lo stato dell’esito della richiesta. Tale prospetto è possibile anche stamparlo con il pulsante “Stampa”.
mceclip0.png

N.B.: per chi ha già effettuato delle richieste prima dell'aggiornamento alla versione 3.4.2.0, se vuole aggiornare il campo esito non deve fare altro che rifare l'upload del file sulla relativa richiesta presente.

Cliccando sull’icona “Dettaglio” sarà inoltre possibile consultare anche successivamente lo stato dell’esito associato a ciascuna richiesta:
mceclip1.png

Gli stati possono essere i seguenti:
300 = Precompilato presente
307 = Precompilato non predisposto
308 = Precompilato non disponibile
310 = Precompilato non liquidabile
311 = Precompilato non disponibile
320 = Precompilato presente, soggetto deceduto
330 = Precompilato non liquidabile, soggetto deceduto
335 = Codice Fiscale non valido
357 = Codice Fiscale aggiornato in altro
359 = Verificare presso Agenzia Entrate
055 = Codice Fiscale non valido
056 = Codice Fiscale non persona fisica
057 = Codice Fiscale aggiornato in altro
058 = Non disp. dichiarazione fuori termini
059 = Verificare presso Agenzia Entrate
064 = Dich. non presentata con importi congrui
065 = Dich. non presentata con importi congrui
066 = Dich. presentata ma flag Assenza Dich.
067 = Precompilato in elaborazione

Di seguito riportiamo i codici con le soluzioni indicate dall'AdE:
300 = Per il codice fiscale del contribuente è presente il 730 Precompilato con il relativo prospetto di liquidazione;
307 = Per il codice fiscale del contribuente il 730 Precompilato non è disponibile. Per le motivazioni consultare il sito di Assistenza;
308 = Per il codice fiscale del contribuente il 730 Precompilato non è disponibile. Per le motivazioni consultare il sito di Assistenza;
310 = Per il codice fiscale del contribuente è presente il 730 Precompilato ma non è liquidabile";
311 = Per il codice fiscale del contribuente il 730 Precompilato non è disponibile. Per le motivazioni consultare il sito di Assistenza;
320 = Per il codice fiscale del contribuente è presente il 730 Precompilato con il relativo prospetto di liquidazione. La dichiarazione precompilata è relativa ad un soggetto deceduto";
330 = Per il codice fiscale del contribuente è presente il 730 Precompilato ma non è liquidabile. La dichiarazione precompilata è relativa ad un soggetto deceduto";
355 = Il codice fiscale del contribuente non è valido";
357 = Il codice fiscale del contribuente non è utilizzabile in quanto aggiornato in altro codice fiscale;
359 = Verificare la situazione anagrafica del contribuente presso un Ufficio dell’Agenzia delle Entrate;
055 = Il codice fiscale del contribuente non è valido";
056 = Il codice fiscale del contribuente non è associato ad una persona fisica";
057 = Il codice fiscale del contribuente non è utilizzabile in quanto aggiornato in altro codice fiscale;
058 = Per il codice fiscale del contribuente il 730 Precompilato non è disponibile in quanto per il codice fiscale del contribuente non risulta trasmessa nei termini, dal sostituto d'imposta (soggetto richiedente) all’Agenzia delle entrate, la Certificazione Unica per redditi di lavoro dipendente";
059 = Verificare la situazione anagrafica del contribuente presso un Ufficio dell’Agenzia delle Entrate;
064 = Per il codice fiscale del contribuente non risulta presentata alcuna dichiarazione 730 o UnicoPF congruente con gli importi indicati nella richiesta";
065 = Per il codice fiscale del contribuente non risulta presentata alcuna dichiarazione 730 o UnicoPF congruente con gli importi indicati nella richiesta";
066 = Per il codice fiscale del contribuente risulta presentata dichiarazione 730 o UnicoPF e risulta compilato il flag Assenza di dichiarazione presentata nell'anno precedente";
067 = Per il codice fiscale del contribuente il 730 Precompilato è in corso di elaborazione";

 

Dopo aver eseguito l’upload del file, anche nella TAB “File di richiesta” viene compilata la colonna “Esito”, in cui viene riportato lo stato dell'esito presente nel file (xml o rel) associato ad ogni singola anagrafica.
mceclip2.png
Attraverso il filtro "Precompilata disponibile" è inoltre possibile filtrare per:
- Tutti (precompilati disponibili e non)
- Si (precompilati disponibili)
- No (precompilati non disponibili)
Questo per poter verificare i precompilati disponibili (che troverete nella TAB successiva "Visualizza dati") ma soprattutto quelli non disponibili e per i quali in alcuni casi va rifatta la richiesta perché magari al momento non erano disponibili i dati, per esempio quelli che hanno "Stato" 311; tale stato sta infatti ad indicare che in quel momento il precompilato non è disponibile ma non ci è dato sapere se lo sarà o meno in futuro. mceclip3.png

Impostando ad esempio il filtro “Precompilata disponibile” su “No” vengono proposte tutte le anagrafiche con precompilati non disponibili. Nel campo “Cerca” è inoltre possibile utilizzare un ulteriore filtro, “Esito”, ed eseguire la ricerca per uno specifico codice stato; verranno quindi mostrate, come nell’esempio seguente, tutte le anagrafiche con precompilati non disponibili con stato dell'esito 311:
mceclip5.png
Si precisa che nella colonna “Esito” della TAB “File di richiesta” viene proposto sempre lo stato dell'esito relativo all’ultimo file di risposta importato per ciascuna anagrafica. Quindi, nel caso ad esempio per una certa anagrafica venga eseguita una prima richiesta con esito 311 (precompilato non disponibile) e venga poi eseguita una nuova richiesta con esito 300 (precompilato presente), in “File di richiesta” verrà mostrato l’ultimo esito, ovvero “300-Precompilato presente”.


 

 




 

 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0