Articoli in questa sezione

Vedi altro

Calcolo IMU

IMU - Calcolo IMU

Procedura di calcolo dell’IMU

Dalla pagina principale dei Dichiarativi, accedere al modulo IMU cliccando il bottone “Calc.”.

imu.jpg

Si verrà ricondotti alla pagina iniziale del modulo IMU. La pagina è suddivisa in 3 gruppi di funzionalità:

  • Operazioni preliminari
  • Calcolo e versamento dell’imposta
  • Utilità: funzioni di supporto al calcolo e al versamento


Operazioni preliminari

Prima di procedere con il calcolo IMU, si consiglia di eseguire la seguente operazione:

mceclip1.png

Questa funzione permette, in caso di aliquota mancante nei terreni, fabbricati e aree edificabili, di importarla in maniera massiva e automatica. Prima di procedere all’elaborazione definitiva, effettuare una simulazione:

mceclip2.png

In alternativa, è possibile inserire l’aliquota imu singolarmente all’interno di ogni rigo del fabbricato/terreno:

mceclip6.png

  • Calcolo e versamento dell’imposta

1. Per effettuare il calcolo, dalla pagina principale relativa al calcolo IMU, accedere al modulo "Calcolo IMU"

mceclip3.png

Si verrà indirizzati ad una nuova pagina con l’elenco delle anagrafiche interessate dal calcolo IMU. Qualora si voglia escludere un'anagrafica dall'elenco proposto, dall'archivio Anagrafiche del Manager selezionare l'anagrafica interessata e premere "Esclusione IMU":

mceclip7.png

 

Dal "Calcolo IMU" sarà possibile effettuare il calcolo massivo per tutte le anagrafiche o il calcolo per singole anagrafiche. Selezionare quindi le anagrafiche interessate e premere il pulsante “Calcolo”:

mceclip4.png

Non appena il calcolo sarà terminato, verrà visualizzato un messaggio informativo sul successo dell’operazione e lo “Stato calcolo” verrà impostato a “Calcolato”

 2. Cliccando sul pulsante “Seleziona” (a destra di ciascuna anagrafica) verrà aperta una nuova pagina per la visualizzazione dei dettagli dei calcoli:

mceclip5.png

La pagina visualizzata è suddivisa in varie “TAB”.

La prima “TAB”, “Comuni”, espone un elenco dei vari comuni nei quali sono presenti gli immobili. Le “TAB” successive riportano l’elenco di eventuali Terreni, Fabbricati e Aree edificabili. Si precisa che queste TAB saranno visibili solo nel caso di effettiva presenza di immobili relativi a quella fattispecie.

mceclip8.png

3. Da questa pagina è possibile visualizzare il dettaglio del calcolo, per singolo Comune o per singolo immobile, dopo aver effettuato il “Calcolo massivo” o il “Calcolo interno per singolo proprietario” (tramite l’icona “Agg/Calc” in alto a destra):

mceclip0.png

Cliccando sul pulsante “Dettaglio” (icona calcolatrice), all’interno della “TAB” Comuni, apparirà un “Sommario” con i dettagli dell’imposta (Imposta netta, Saldo, Acconto, ecc):

mceclip1.png

 Spostandosi invece sulle “TAB” “Fabbricati”, “Terreni” e “Aree edificabili” verrà proposto l’elenco degli immobili. Per ogni immobile sarà possibile visualizzare i dettagli per ogni periodo di possesso sempre cliccando sull’icona della calcolatrice:

mceclip2.png

La suddivisione in periodi permette di evidenziare tutte le caratteristiche di calcolo dell’imposta per una determinata frazione dell’anno nel caso di variazioni che possono influenzare l’ammontare finale da versare (Rendita rivalutata, Coefficiente, Base Imponibile, Aliquota, ecc.).

Esempio: passaggio di un immobile da utilizzo come Abitazione principale ad utilizzo A disposizione:

mceclip3.png

4. Altre funzioni utili

- Visualizzazione aliquote comune:

Per ogni rigo “Comune” o “Immobile” è presente, a destra, il pulsante “Aliquote” (icona percentuale) che permette di visualizzare le aliquote (standard e personalizzate) per il comune selezionato o di cui fa parte l’immobile:

mceclip4.png

- Visualizzazione dettaglio immobili.

Per ogni immobile è presente il pulsante “Seleziona” che apre una nuova pagina con la visualizzazione dei dettagli dell’immobile (periodi di possesso e altre caratteristiche catastali):

mceclip5.png

- Link alla pagina dell’immobile.

Per ogni immobile inoltre è presente il pulsante con il link per arrivare direttamente alla pagina del Terreno, Fabbricato o Area edificabile all’interno del Manager (icona tre puntini).

mceclip6.png

- Pulsante “Agg/Calc”. All’interno della pagina di dettaglio dei calcoli, è visibile il pulsante “Agg/Calc” che permette di aggiornare le informazioni sugli immobili in caso di modifiche apportate sul Manager, al fine di aggiornare il calcolo dell’imposta:

mceclip7.png

5. Consultazione e personalizzazione delle aliquote.

Dalla pagina principale relativa al calcolo IMU è inoltre possibile accedere alla tabella delle aliquote.

mceclip8.png

Si aprirà in questo modo una nuova pagina con l’elenco dei comuni.

mceclip9.png

Accedendo al comune, cliccando sull’icona “Seleziona” (a destra di ciascun comune) si verrà indirizzati ad una nuova pagina dove è possibile visualizzare le aliquote del comune per ogni categoria di immobile.

mceclip10.png

Cliccando nuovamente l’icona “Seleziona” sarà possibile visualizzare le informazioni relative alle detrazioni presenti. In calce apparirà un’ulteriore tabella con i dati contenuti:

mceclip11.png

Cliccando invece sull’accordion “Comune” sarà possibile consultare tre ulteriori schede contenenti informazioni relative al comune.

mceclip12.png

- Scheda comune:

in questa scheda viene evidenziato, tra l’altro, anche l'importo minimo versabile:

mceclip13.png

- Scheda statistiche:

in questa scheda sono presenti informazioni generali relative al comune, quali ad esempio se si tratta di un comune montano o meno:

mceclip14.png

- Scheda documenti:

in questa scheda sono presenti le informazioni sulle delibere approvate dal comune:

mceclip15.png

Inoltre cliccando il pulsante “Delibere” (in alto a destra) è possibile accedere al sito del Dipartimento delle Finanze per una consultazione più approfondita:

mceclip16.png

E’ possibile, inoltre, personalizzare un’aliquota IMU dall’accordion “Personalizzazioni”.

mceclip17.png

Le personalizzazioni possono essere eseguite in due modalità: aggiungendo una nuova aliquota o duplicando un’aliquota già esistente.

- Per aggiungere una nuova aliquota basterà cliccare il pulsante “Aggiungi” (icona “+”), inserire i dati necessari all’interno dei campi (Codice e sub codice aliquota, valore dell’aliquota, ecc.) e salvare.

mceclip18.png

Cliccando il pulsante “Seleziona” sarà possibile visualizzare anche la tabella relativa alla personalizzazione delle detrazioni:

mceclip19.png

- La duplicazione dell’aliquota con successiva modifica segue le stesse modalità sopra descritte, con la differenza che dall’elenco delle aliquote in vigore per il comune sarà necessario cliccare sul tasto “Duplica come aliquota personalizzata” (icona rappresentata da due fogli sovrapposti). I righi da personalizzare verranno riproposti sotto la medesima accordion “Personalizzazioni”:

mceclip20.png

6. Creazione conto fiscale.

Dopo aver eseguito il calcolo dell’imposta, è possibile procedere con la creazione del conto fiscale. A tal fine, si può procedere in due modi:

1) nel caso si voglia creare il conto fiscale per singola anagrafica, all’interno della schermata di dettaglio dei calcoli del singolo contribuente, premere il pulsante “Funzioni” e successivamente “Crea CF (acconto)”:

mceclip21.png

2) Nel caso si voglia invece creare il conto fiscale in maniera massiva per più anagrafiche, dalla pagina principale relativa al calcolo IMU accedere alla voce “Creazione massiva F24”:

mceclip22.png

Si verrà indirizzati ad una nuova pagina con l’elenco dei contribuenti per i quali è stato eseguito il calcolo imu. Nel campo “Tipo versamento da creare” selezionare la voce “Acconto”, selezionare le anagrafiche interessate e premere il pulsante “Crea”:

mceclip23.png

Si aprirà in questo modo la scheda “Elaborazioni”. Non appena l’elaborazione sarà completata, premendo l’icona “Seleziona” verrà mostrato un report di riepilogo con le informazioni relative all’esito dell’operazione:

mceclip24.png

  • Utilità

in questa sezione sono presenti alcune funzioni di supporto al calcolo ed al versamento dell’IMU, fra le quali:

1) Stampe utili:

mceclip25.png

In particolare, selezionando la voce “Stampe di controllo IMU” è possibile eseguire la stampa del tabulato di “Riepilogo calcolo IMU cumulativo Dichiarante/Comune/Terreno/Fabbricato”:

mceclip26.png

mceclip27.png

2) Modifica veloce aliquote IMU

mceclip28.png

La modifica dell’aliquota può avvenire anche tramite questa funzione. Entrando in questa pagina vengono mostrate tutte le anagrafiche che possiedono terreni e/o fabbricati, nella colonna “Aliquota” possiamo notare quali non hanno un’aliquota agganciata e si può intervenire manualmente con il tasto “Modifica”. Inoltre è possibile aggiungere, modificare/azzerare l'aliquota anche massivamente, per esempio per tipologia:

mceclip29.png

3) Esenzione covid:

mceclip30.png

Per poter impostare l’esenzione temporanea da Covid, selezionare le anagrafiche interessate e con il tasto “Funzioni” (in alto a destra) confermare l’impostazione dell’esenzione o la sua rimozione.

mceclip31.png

4) Circolare IMU

mceclip0.png

Questa funzione consente di ottenere un report di stampa, da consegnare al cliente, in cui vengono riepilogati gli immobili in suo possesso e l’importo IMU da versare.

Nel campo “Tipo versamento” selezionare “Acconto Giugno” o “Saldo Dicembre”, a seconda dell’oggetto che si vuole riportare nella Circolare.

E’ inoltre possibile personalizzare il testo da esporre nella stampa. A tal fine, modificare il testo proposto nelle caselle “Testo sopra (saldo)” e “Testo sotto”. Dopo aver cliccato su Salva, se si accede nuovamente alla pagina relativa alla Circolare IMU, vengono proposte le ultime scelte impostate. Nel caso si voglia invece ripristinare il testo proposto dal programma, cliccare sul tasto “Ripristina”. Selezionare poi le anagrafiche interessate e cliccare su “Stampa”.

mceclip0.png

mceclip2.png

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0