Articoli in questa sezione

Vedi altro

Aggiornamento 3.5.0.0

Data del rilascio: 15 Settembre 2022

Ambiti Aggiornamento

  • Dichiarazione IMU IMPI (anno imposta 2021)

    Introduzione

    Per accedere ai dichiarativi IMU IMPI è presente, nel portale "Dichiarazioni", al bottone IMU, una combo con apposita scelta (dopo la selezione, click su "Visualizza").

     

    mceclip0.png

     

    Compilazione lato Manager

    La modalità di compilazione della sezione (tab "Dich. IMU IMPI") presente in terreni e fabbricati, è uguale a quella della corrispettiva “Dich. IMU”.

    Per l’anno di imposta 2021 saranno entrambe disponibili, come prescritto dalla recente normativa riguardante i nuovi Modelli di Dichiarazione.

     

    Compilazione lato Dichiarazioni

    Come per la compilazione delle sezioni relative ai dichiarativi, anche le modalità operative di creazione e stampa della Dichiarazione IMU IMPI sono rimaste uguali e quelle della Dichiarazione IMU.

    E tuttavia presente in “dichiarazione IMU IMPI” la modalità di trasmissione telematica, non prevista per il vecchio dichiarativo.

     

    Nello specifico

    Dopo l’aggiornamento, viene visualizzata sia in Terreni sia in Fabbricati un'apposita sezione (all'interno della finestra del Proprietario).

     

    mceclip1.png

     

    In questa nuova sezione sono stati riportati automaticamente i dati, se già presenti nella tab “Dich.IMU”, relativamente all’anno 2021.

    I sopracitati vengono proposti rispettando la logica e la formulazione del nuovo modello dichiarativo.

     

    Ricordiamo che le nuove sezioni devono essere verificate anche se già popolate dalla procedura, poiché la nuova modulistica prevede alcune informazioni nuove e differenti dal vecchio modello.

    esempio in figura (campo "Esenzione"):

     

    mceclip2.png

     

    Per agevolare eventuali ricalcoli dovuti ad inserimenti o aggiustamenti manuali dei valori presenti, come già in essere per "Dich. IMU", è riportato il bottone “Aggiorna la sezione”.

     

    mceclip3.png

 

  • Provvedimento Agenzia delle Entrate 12 Settembre 2022
    - Rilasciate modifiche delle specifiche tecniche contenute nel Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate relativo a:
    Redditi PF 2022, che trovate al seguente link: Motivi dell'aggiornamento
    Redditi SC 2022, che trovate al seguente link: Motivi dell'aggiornamento
    Redditi ENC 2022, che trovate al seguente link: Motivi dell'aggiornamento

  • Redditi PF 2022 
    Rilasciamo con questo aggiornamento la stampa "Reddito per contributo una tantum".
    La stampa è accessibile dalle "Stampe di controllo" in "Stampe di utilità":
    mceclip0.png
    Accedendo al modulo della stampa l'elenco propone solo i dichiaranti titolati di partita iva.
    Tra le varie info contenute nella stampa troviamo:
    - la data di inizio attività che è uno dei requisiti richiesti : "devono avere una partita Iva con attività lavorativa avviata al 18/05/2022".
    - quadro LM con entrambe le sezioni (regime di vantaggio/minimi e regime forfettario) e il rigo RN1, che prevede il reddito complessivo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0